Formula 1, Bottas sicuro: “la Ferrari non ha scelto la giusta strategia per la gara. Mondiale? Io ci credo”

Lapresse

Il finlandese ha conquistato la pole position a Silverstone per soli sei millesimi, mettendo nel mirino la vittoria di domani

Una pole position voluta e ottenuta, grazie anche ad un pizzico di fortuna che non guasta mai. Valtteri Bottas partirà davanti a tutti sulla griglia di partenza del Gp di Silverstone, precedendo il compagno di squadra Hamilton di pochi metri.

Lapresse

La lotta in vista di domani è già cominciata, ma Bottas si gode questo dolce momento: “mi sento molto benemi mancava questa sensazione. Essere in pole e aver fatto una bella performance, specialmente su una pista come questa dove Lewis è molto difficile da battere, mi fa sentire molto bene. Ho fatto un giro buono abbastanza per la pole. anche se il divario è stato ridottissimo con Lewis. Non è stato il giro perfetto, anche se dubito che qualcuno potesse farlo oggi, col vento era semplice compiere errori qua e là. Non ho lavorato specificamente sulle qualifiche, cerco sempre di migliorare le mie prestazioni, ma devo lavorare sicuramente sul passo gara che è la cosa più importante rispetto alle condizioni di qualifiche. Sono sicuro che le Ferrari potranno essere una minaccia domani, specialmente all’inizio della gara. Noi partiremo con le gomme medie ed io credo che questa sia sul lungo termine la cosa migliore. Sono sicuro che avremo una bella lotta con Lewis e magari anche con le Ferrari. La lotta per il campionato è aperta, sono dietro di 30 punti ma il mondiale è ancora lungo e ogni occasione per recuperare punti è importante. Domani è un’opportunità da sfruttare”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31001 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery