AFP/LaPresse

Coco Gauff travolta da un’ondata di popolarità dopo Wimbledon: la giovane tennista americana che ha sconfitto Venus Williams all’esordio, ha iniziato ‘una nuova vita’ dopo lo Slam londinese

La vita di Coco Gauff dopo Wimbledon non è più la stessa. La tennista americana, a soli 15 anni, è stata la più giovane di sempre a qualificarsi per lo Slam londinese e, come se non bastasse, a tale record ha aggiunto anche una prestigiosa vittoria su Venus Williams, leggenda vivente del tennis femminile e suo idolo.

Intervistata prima del WTA di Washington, Coco Gauff ha spiegato: “sembra davvero di vivere un sogno. È stato un cambiamento enorme per me. La gente adesso mi riconosce in aeroporto, al cinema. È pazzesco che le persone sappiano chi sono. Sento di aver imparato molto da Wimbledon, sia come giocatrice che come persona. Ho capito di poter fare cose che non avrei mai immaginato, e di avere un’indole combattiva. È un’esperienza che mi ha insegnato tante cose su di me e che ha dimostrato che sono sempre pronta a lottare, a prescindere da tutto il resto. Sono davvero emozionata e contenta di tornare a giocare. Non ero sicura di giocare prima degli US Open, spero che la preparazione dia i suoi frutti”.