Calciomercato Napoli – De Laurentiis show: “Icardi? Mi è bastato incontrare Wanda una volta. Su James Rodriguez dico…”

Spada/LaPresse

De Laurentiis fa il punto sul calciomercato del Napoli: no ad Icardi e Wanda Nara, sì a James Rodriguez per sognare lo scudetto

Intervistato ai microfoni di Radio Kiss Kiss, il presidente Aurelio De Laurentiis ha fatto il punto della situazione in merito al calciomercato del Napoli. Tanti nomi gravitano intorno agli azzurri che, dal canto loro, sembrano intenzionati a ridurre il gap con la Juventus.

Spada/LaPresse

De Laurentiis ha bocciato l’arrivo di Icardi, parlando invece in termini positivi di quello di James Rodriguez: “incontro con Wanda Nara? E’ una stupidaggine colossale, enorme. Io Wanda Nara l’ho incontrata tre anni fa e non ho nessuna intenzione di incontrarla di nuovo. Mi è stato sufficiente quell’incontro. Anche perché Icardi non rientra nelle necessità attuali del Napoli. Quando lo chiesi era un altro momento storico. Era l’anno che s’era infortunato Milik e volevamo trovarne il sostituto, ma fu bravo Sarri a far diventare il nostro folletto Mertens uno capace di superare i trenta gol”.

AFP/LaPresse

James Rodriguez? E’ nei nostri cuori, soprattutto nei cuori di chi l’ha allenato meglio di chiunque altro, Ancelotti. Il problema di James è che bisogna fare i conti col Real Madrid. Noi siamo duri, non vogliamo cedere alle ingiuste richieste di Florentino Perez. Noi non abbiamo fretta perché la nostra squadra è già molto forte. Dobbiamo fare soltanto dei colpi, niente di particolare. I colpi si fanno in due, tra chi vuole acquistare e chi vuole vendere. Noi vogliamo acquistare, ma non vogliamo commettere errori.

De Laurentiis al convegno Football Leader 2018

Foto Fabio Sasso/LaPresse

Scudetto? Ogni volta che incontro i tifosi vorrei accontentarli. Mi chiedono quand’è che vinciamo lo scudetto? A me fanno venire un po’ d’amarezza, ma mi fanno tanta simpatia. Gli dico che l’importante è l’appartenenza sociale a questa maglia. Voi siete napoletani, non potete non gioire del fatto che in questi ultimi 10 anni siamo l’unico club italiano ad albergare in Europa. A me dispiace se qualcuno non è soddisfatto e contento. Per me sarebbe facile prendere gli applausi, conquistare lo scudetto o una coppa europea e fallire un attimo dopo. Ma non credo che questo sia nell’interesse di Napoli e della Campania. Poi ci sono i napoletani che sono sempre insoddisfatti che si sono legati a Milan, Inter e Juventus. Noi andiamo avanti per la nostra strada, con tutta la cazzimma che non deve mai mancare. Rispettando però le regole e l’economia di un club che, rispetto all’economia dei maggiori club italiani, non ha un euro in meno”.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 2 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17416 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery