balotelli
Boris HORVAT / AFP

Il direttore sportivo della Fiorentina ha parlato del mercato viola, soffermandosi su Balotelli e sul futuro di Chiesa

La Fiorentina continua a lavorare sul mercato, con l’obiettivo di rinforzare la rosa a disposizione di Vincenzo Montella. Rocco Commisso, il suo braccio destro Barone e il ds Pradé non lasciano nulla di intentato, seguendo quei profili giusti per il calcio del proprio allenatore.

Massimo Paolone/LaPresse

Sugli obiettivi si è soffermato proprio Pradé, provando a fare chiarezza: “Balotelli è un calciatore fortissimo, ma Mario non rientra in quello che vogliamo fare noi. E questo vale anche per Rafinha. Con il mister in testa abbiamo altre idee. Chiesa? Perché dite che la situazione non è chiusa? C’è stata abbastanza chiarezza da parte sia del presidente che di Barone. Chiesa è un giocatore che la società vuole tenere, è un ragazzo per bene, serio. Capisco quello che passa nella sua testa, ma deve capire anche quali sono le esigenze di una proprietà appena arrivata, che vuole far bene e partire da situazione certe“.