(AdnKronos) – “Alla base di questa decisione ci sono stati elementi finanziari, etici e comportamentali contenuti nella proposta di Herahora” ha detto il sindaco di Palermo sottolineando come nella scelta della società per la gestione della squadra di calcio della città abbia pesato l’indicazione contenuta nel piano “di un coinvolgimento di tutte le realtà cittadine”. “Credo – ha sottolineato Orlando – che possa essere un buon viatico perché possa tornare l’entusiasmo per il calcio nella città di Palermo”.
Adesso il primo cittadino proporrà la Herahora, che ha ricevuto comunicazione della scelta in contemporanea con l’annuncio fatto da Orlando in conferenza stampa, alla Figc per l’iscrizione della squadra nel campionato di serie D 2019/2020. La società dovrà completare tutti gli adempimenti entro le 15 del 29 luglio. “Questa è la scelta che ho fatto – ha aggiunto Orlando – Ci siamo presi questa responsabilità in un momento in cui il calcio a Palermo è drammaticamente morto”.