Palermo, 24 lug. (AdnKronos) – “Certo la D non è la A ma mi auguro che possa essere una buona ripartenza”. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando annunciando in conferenza stampa la decisione di affidare alla Herahora srl di Davide Mirri e Antonino Di Piazza la gestione del nuovo Palermo calcio.
“Mi auguro che la Herahora possa far tornare un entusiasmo per il calcio in questa città corrispondente all’amore che noi palermitani abbiamo per la squadra di calcio e i colori rosa nero” ha aggiunto il sindaco che ha voluto ringraziare “tre volte” la tifoseria “per il comportamento civile tenuto in questo momento, ancora più apprezzabile dato le mortificazioni che abbiamo subito in questi ultimi tempi”.