Palermo, 24 lug. (AdnKronos) – “Finalmente Palermo torna ai palermitani. Buon lavoro a Mirri”. Così il senatore palermitano del M5S Steni Di Piazza commenta la decisione del sindaco di Palermo Leoluca Orlando di affidare alla società Herahora di Dario Mirri e Antonino Di Piazza la gestione del nuovo Palermo calcio.
“Dopo tanti anni il Palermo torna ai palermitani con un progetto nuovo dove l’etica viene messa al primo posto – aggiunge – Mi congratulo con i vincitori del bando e con la commissione presieduta dal sindaco di Palermo che ha individuato il gruppo che sarà chiamato a far rinascere il club rosanero. E’ importante, e ho molto apprezzato, che i nuovi proprietari abbiano aperto nuove prospettive per i giovani e le donne. Il calcio è uno sport che unisce e che può essere anche importante come mezzo di riscatto sociale e culturale. Buon lavoro a Dario Mirri e Tony Di Piazza”.