Milano, 16 lug. (AdnKronos) – Un uomo di 59 anni è stato arrestato dai carabinieri di Chiari (Brescia) per aver tentato di uccidere moglie e figlia, la notte scorsa. L’aggressione, con un martello, è avvenuta a Coccaglio. Dal comando di Chiari confermano l’arresto, spiegando che militari e inquirenti sono ancora impegnati con accertamenti e riscontri per capire le motivazioni del gesto dell’uomo. I carabinieri sarebbero stati avvertiti dal figlio della coppia.