Basket – Campionato Europeo U20: domani l’esordio dell’Italia, azzurri in campo contro l’Ucraina

LaPresse/Cristiano Chiodi

Gli azzurri di coach Capobianco cominceranno l’Europeo contro l’Ucraina, scendendo in campo domani alle ore 20

Prenderà il via domani il primo Europeo Giovanile maschile del 2019. La Nazionale Under 20, guidata da coach Andrea Capobianco, anche Direttore Tecnico del Settore Squadre Nazionali maschili, farà il proprio esordio alle ore 20.00 italiane contro l’Ucraina (diretta streaming sulla pagina Facebook Italbasket e sul canale YouTube della FIBA).

Capobianco è soddisfatto del lavoro svolto dai suoi in preparazione alla rassegna continentale: “Abbiamo vissuto un buon periodo di preparazione – dice – anche sopperendo alle varie assenze saltuarie di alcuni ragazzi impegnati negli esami di maturità. Tutto il gruppo ha lavorato sodo per cercare di creare una precisa identità: in difesa per mettere sabbia negli ingranaggi degli avversari e creare loro difficoltà e in attacco per cercare di capire quale sia il talento dei singoli per poterlo poi mettere a disposizione della squadra”.

Reduci da sette amichevoli estive, gli Azzurri hanno vinto il torneo a Cisternino e chiuso al secondo posto il torneo di Domegge perdendo contro la Germania solo dopo un tempo supplementare: “Ci presentiamo all’Europeo – aggiunge Capobianco – in buone condizioni fisiche. Mancano all’appello gli infortunati Matteo Laganà e Alessandro Vigori, ma direi che siamo pronti. All’interno di idee di gioco chiamati schemi, ognuno deve dare il proprio contributo e sforzarsi di capire quale sia il potenziale dei compagni. Conoscersi è la chiave”.

Per gli Azzurri, il sorteggio non è stato esattamente benevolo. Già nella prima fase l’Italia si ritroverà di fronte i padroni di casa di Israele, campioni in carica nella categoria, e la Serbia, tradizionalmente ostica a tutti i livelli. Coach Capobianco la vede così: “E’ un Europeo Division A ed è normale trovare le migliori squadre possibili. Il girone sarà duro e anche l’incrocio con l’altro raggruppamento per la seconda fase (Turchia, Francia, Montenegro e Gran Bretagna, ndr) non è dei migliori ma noi dovremo giocare al massimo giorno dopo giorno e azione per azione. Solo dopo, guardare al risultato. Vogliamo dare la giusta importanza al piacere di vivere il percorso”.

Tutte le partite dell’Europeo saranno trasmesse in diretta streaming sulla pagina Facebook ufficiale della Fip – Italbasket (https://www.facebook.com/FIPufficiale). Aggiornamenti anche su @Italbasket, il profilo Twitter della Fip. Hashtag #Italbasket e #FIBAU20Europe Il sito internet ufficiale della manifestazione è: https://www.fiba.basketball/europe/u20/2019

I 12 Azzurri di coach Capobianco

#4 Gabriele Stefanini (1999, 190, P, Columbia University)

#5 Mattia Palumbo (2000, 198, P, Remer Treviglio)

#8 Federico Zampini (1999, 191, P, Bondi Ferrara)

#9 Alessandro Pajola (1999, 193, P, Segafredo Bologna)

#10 Guglielmo Caruso (1999, 207, C, Santa Clara University – USA)

#11 Fabio Valentini (1999, 183, P, Junior Libertas C. Monferrato)

#12 Michele Serpilli (1999, 198, G, Axpo Legnano)

#13 Michele Ebeling (1999, 200, A, Baltur Cento)

#14 Federico Miaschi (2000, 195, G, 2B Control Trapani)

#15 Alessandro Morgillo (1999, 204, C, Goldengas Senigallia)

#16 Alvise Sarto (2000, 198, G, De’ Longhi Treviso)

#18 Federico Poser (1999, 203, A/C, Elon University – USA)

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (31000 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery