Autonomia: Finco (Lega), ‘Conte riveda le sue posizioni’ (2)

(AdnKronos) – “Il nostro Paese non può crescere con l’assistenzialismo, ma solo con gli investimenti, e l’Autonomia non porterà alla nostra Regione nulla di più di quanto le spetta, ma darebbe semplicemente una maggiore possibilità di crescita che poi si riverserebbe su tutta l’Italia. Non è una battaglia Nord-Sud, ma una riforma epocale che finalmente costringerà gli amministratori a diventare più responsabili nei confronti delle risorse, senza avere più la scappatoia, in caso di bisogno, di un’iniezione di soldi da parte dello Stato. Lo hanno riconosciuto tutti gli economisti: il trasferimento di risorse non controllato fino ad ora ha solo ridotto il senso di responsabilità sociale di chi si trova al potere”, sottolinea.
‘Se il governo, come ricordano in continuazione il premier Conte e il ministro Di Maio, è il governo del cambiamento – conclude Finco – allora dimostri di meritarsi questo appellativo con i fatti. Chiediamo il rispetto del contratto di governo e dei 2,5 milioni di veneti che nel 2017 hanno scelto un nuovo destino per la loro Regione”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE


FotoGallery