AFP/LaPresse

Il tennista georgiano non lascia scampo al più quotato avversario, battendolo in semifinale ad Amburgo con il punteggio di 6-4, 4-6, 7-6

Alexander Zverev fallisce l’assalto alla finale del torneo ATP di Amburgo, il tennista austriaco infatti cede in semifinale al georgiano Basilashvili, che si impone con il punteggio di 6-4, 4-6, 7-6 dopo tre ore e dieci di battaglia.

Un match ricco di emozioni e colpi di scena, risolto dal numero sedici del ranking grazie ad una gestione attenta della gara, fondamentale per fargli staccare il pass per la finale. Domani Basilashvili se la vedrà con il vincente dello scontro tra Rublev e Carreno-Busta.