LaPresse/REUTERS

Usain Bolt esclude categoricamente un suo ritorno alle gare: la verità dell’atleta giamaicano sui recenti rumors

Nessun ritorno alle gare per Usain Bolt: l’atleta giamaicano ha smentito le veci di un suo ritorno in pista in un’intervista a Sport Illustrated. In tanti si erano illusi di un clamoroso ritorno di Bolt dopo che l’atleta aveva postato sui social un video in cui si allenava con due amici con la didascalia “Day one”.

C’è una probabilità pari allo zero per cento di tornare a gareggiare“, ha rivelato Bolt, che ha poi spiegato il motivo del suo allenamento: “ogni anno, mentre ero in pista, c’era un giocatore della NFL che diceva ‘oh, io potrei battere Usain Bolt, posso farlo, bla bla bla, quindi ho corso in 4″22 con la tuta, fuori forma e dopo un anno che ero fermo“.

Bolt, che detiene i record del mondo nei 100 e 200 metri ha poi ammesso di sperare che durino il più a lungo possibile prima che qualcuno riesca a stabilirne di nuovi: “spero che non vengano battuti presto. Spero durino ancora un paio d’anni, ma è positivo per lo sport che un giovane atleta li batta.