Palermo, 29 lug. (AdnKronos) – “Di Maio non convoca i tavoli perché è incapace di gestirli e perché evidentemente per lui è più facile rispettare quella che è una tradizione di famiglia: lavoro sì, ma deve essere precario e non in regola”. A dirlo, in una diretta Fb, è la senatrice del Pd Teresa Bellanova dopo un incontro a Palermo sulla vertenza Almaviva.
“Noi partiamo da Palermo per dire a Di Maio che la sua propaganda non ci interessa – aggiunge – La dignità del lavoro non sta nel titolo di un decreto ma nella vita concreta e quotidiana delle persone. Di Maio convochi Tim, Wind e Almaviva per impedire che dal 9 settembre partano le lettere per l’avvio delle procedure per 1600 licenziamenti”.