Venezia-Salernitana, Cosmi è una furia dopo la retrocessione: “ho il vomito, sputo in faccia a chi…”

Paola Garbuio/LaPresse

L’allenatore del Venezia ha parlato dopo la retrocessione, esprimendo tutta la propria rabbia per l’epilogo di questi play-out

Serse Cosmi non le manda a dire, l’allenatore del Venezia è una furia dopo la retrocessione, arrivata in seguito ai calci di rigore che hanno premiato la Salernitana.

Paola Garbuio/LaPresse

Scuro in volto, il tecnico della formazione veneta ha affrontato di petto i microfoni nel post gara, utilizzando un linguaggio alquanto sopra le righe per spiegare il proprio stato d’animo: “loro hanno cercato di andare ai rigori, hanno giocato per quello, mentre mentalmente i miei ragazzi hanno involontariamente pensato che andare ai tiri dal dischetto fosse una cosa negativa. L’epilogo è incredibile, un dramma sportivo. Chi voleva vedere il sangue lo ha visto, io non sono amareggiato, ho il vomito. I ragazzi piangono nello spogliatoio, voglio che qualcuno mi dica perché sono stati giocati questi playout. Io di penne importanti del giornalismo che sono andate contro la disputa non ne ho viste. E al primo che mi rimprovera questa retrocessione gli sputo in faccia. E vado a cercare chi dovesse scrivere questa cosa“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (29548 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery