Tim: Morelli (Lega), ‘Rete unica condizione imprescindibile’

Roma, 21 giu. (AdnKronos) – “In riferimento all’Accordo di Confidenzialità, teso al confronto tra Tim e Open Fiber per l’integrazione delle reti, la Lega pone alcune necessità imprescindibili per valutare positivamente qualunque accordo tra operatori: la rete deve essere unica, nazionale e senza commistioni con i servizi da offrire al mercato”. Lo afferma in una nota il deputato Alessandro Morelli, responsabile editoria della Lega e presidente della Commissione Telecomunicazioni alla Camera.