Tennis, match fixing: spunta il nome di Feliciano Lopez nelle intercettazioni dell’operazione Oikos

Spunta anche il nome di Feliciano Lopez nelle intercettazioni riguardanti l’operazione Oikos in merito ad alcuni casi di match fixing nel tennis: sospetto l’esito di un match di doppio a Wimbledon 2017 giocato dallo spagnolo

Dalle intercettazioni dell’operazione Oikos, riguardante alcuni casi di match fixing nel tennis, è venuto fuori un nome importante, quello di Feliciano Lopez. Il ‘Confidencial’ spiega che ci sarebbero alcune anomalie nel match di doppio perso a Wimbledon 2017 da Feliciano Lopez e Marc Lopez contro Matt Reid e John Patrick Smith. Il giorno precedente all’incontro, Feliciano Lopez aveva dato forfait nel singolare e Carlos Aranda (ritenuto il fulcro della presunta organizzazione) ha comunicato ad un interlocutore via telefono la ‘sicura sconfitta’ dei due spagnoli. Così è stato: Feliciano Lopez e Marc Lopez furono sconfitti 3-6, 7-6 (7-2), 6-2, 6-4.