Tav: Toninelli, ‘in Veneto non è mai stata bloccata’

Treviso, 21 giu. (AdnKronos) – “La Tav in Veneto non è mai stata bloccata”. Lo ha assicurato il ministro dei trasporti e delle infrastrutture, Danilo Toninelli, oggi a Ponte della Priula, in comune di Susegana.
‘Lo voglio ribadire con la totale sincerità. Non è mai stata bloccata semplicemente perché ‘ ha spiegato – non è mai stato posto un veto su quell’opera. L’analisi costi-benefici, che va parallelamente con lo stato d’avanzamento dei lavori di Rete ferroviaria italiana, serve a migliorarla”. Il ministro ha poi spiegato che ‘Rfi ha avuto un mandato chiaro: ‘guai a voi se limitate o bloccate i lavori’. Ci sono delle altre attività portate avanti da Rfi che riguardano per esempio le prescrizioni ambientali e quello è di competenza di altri ministeri. Quindi ‘ ha concluso il ministro – bisogna anche smettere di pensare che sulle spalle del sottoscritto, del mio ministero, si trovino tutte le cause di eventuali lungaggini. Lungaggini di opere e di cantieri che sono già in ritardo, purtroppo da anni. Quella è un’opera strategica che va fatta, punto”.
Per quanto riguarda il rischio di interferenze tra Tav e Pedemontana in comune di Montecchio Maggiore, in provincia di Vicenza, Toninelli ha confermato che è stato costituito un tavolo tecnico.