Sampdoria, Ferrero frena su Giampaolo al Milan: “non desiderare la donna d’altri!”

Ferrero segno rosso Alfredo Falcone - LaPresse

Il presidente della Sampdoria, Massimo Ferrero, parla del possibile addio di Giampaolo, accostato a più riprese al Milan: il n°1 blucerchiato affronta l’argomento in maniera… biblica

Dopo le dimissioni di Gattuso, il Milan è alla ricerca del nuovo allenatore. Fra i possibili candidati alla panchina rossonera, il nome caldo è quello di Marco Giampaolo, attuale allenatore della Sampdoria. Il presidente Masimo Ferrero però non ha alcuna voglia di privarsi del suo tecnico e a chi gli chiede informazioni sul futuro dell’allenatore, risponde citando i 10 comandamenti: “col mister ci siamo visti e parlati. Ha un anno di contratto con noi, adesso è in vacanza, ci vediamo lunedì e capiamo se le nostre strade continueranno. Se dovessero farlo, ne sarei lieto. Se vorrà andare in altri lidi, non posso trattenere una persona che non ama la Sampdoria e non vuole stare nel mio club. Pioli? Non faccio nomi, non cerco nessuno. Sono gli altri che cercano noi, siamo un club ambito. Sarebbe scorretto oggi parlare di un altro allenatore. Magari perché ha piacere di venire ma Giampaolo avrebbe piacere di restare. Chiedetemelo martedì. Giampaolo accostato al Milan? La buonuscita la chiedono gli uscieri… Il Milan dovrebbe chiamarmi. Il settimo comandamento dice di non desiderare la donna d’altri, dovrebbero chiamarmi”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17474 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery