Rdc: selezione navigator, affluenza 36,7% in sessione mattutina di oggi

Roma, 19 giu. (Adnkronos/Labitalia) – Continuano alla Fiera di Roma le selezioni dei navigator, i nuovi operatori che assieme ai centri per l’impiego aiuteranno i beneficiari del reddito di cittadinanza e i disoccupati in genere a ricollocarsi nel mercato del lavoro. Alla sessione mattutina di oggi, seconda giornata di prove, hanno preso parte 3.288 candidati, il 36,7% di quelli attesi. Nella prova del pomeriggio di ieri, i partecipanti erano stati 3.335, con un tasso di partecipazione del 37%.
“Si tratta di percentuali importanti, dal momento che, secondo la Fiera di Roma e la società che ha curato la selezione, a questi concorsi ‘generalmente partecipa una percentuale intorno al 30%’. All’ultimo concorso Inps il tasso di partecipazione era stato del 27%. La risposta dei candidati navigator è stata quindi positiva”, sottolinea in una nota Anpal Servizi. Le prove continuano nel pomeriggio e proseguono domani, per la selezione dei 2.980 profili idonei a ricoprire le posizioni previste da Anpal Servizi nel piano di distribuzione dei navigator per ciascuna zona d’Italia, elaborato con l’obiettivo di uniformare gli standard dei servizi per l’impiego su tutto il territorio nazionale.
L’incarico di collaborazione ottenuto dal navigator ha durata di 2 anni a partire dal giorno di contrattualizzazione e un compenso lordo annuo pari a 27.338,76 euro oltre a 300 euro lordi mensili a titolo di rimborso forfettario delle spese di viaggio, vitto e alloggio sostenute nello svolgimento dell’incarico. Il navigator sarà la figura centrale dell’assistenza tecnica fornita ai centri per l’impiego, selezionata e formata per supportarne i servizi e per integrarsi nel nuovo contesto caratterizzato dall’introduzione del reddito di cittadinanza.