Rai: Salvini, ‘basta milioni a esterni, serve nuova organizzazione’

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – “Sulla Rai penso sia finalmente giunto il momento di entrare nel merito del vero cambiamento: quindi tagliare megastipendi e ridiscutere anche il modello organizzativo della Rai premiando i tantissimi lavoratori interni che sono professionisti eccellenti. Non si capisce perchè occorra sempre affidarsi a produzioni esterne. Milioni e milioni magari perchè Tizio è amico di Caio, cugino di Sempronio…”. Lo dice Matteo Salvini in diretta Fbn.
“Merito, merito, merito anche nella Pubblica amministrazione e la Rai è una grande azienda pubblica. Tanti vanno premiati, altri che non fanno nulla e dovrebbero poter essere licenziati come capita nelle aziende private”.