Olimpiadi invernali 2026, l’entusiasmo del presidente Malagò: “è la vittoria di un’intera nazione”

Fabio Ferrari/LaPresse

Il numero uno del CONI ha parlato dopo l’assegnazione delle Olimpiadi Invernali 2026 a Milano-Cortina

Orgoglio e soddisfazione, sono questi i sentimenti che prova Giovanni Malagò dopo l’assegnazione delle Olimpiadi invernali 2026 a Milano-Cortina. Un successo per l’Italia intera, una vittoria creata e costruita grazie ad un lavoro di squadre, che il presidente del CONI ha sempre difeso a spada tratta.

LaPresse/Fabio Ferrari

Queste le sue sensazioni a caldo: “sono molto emozionato, è un risultato molto, molto importante non solo per me ma per l’intera nazione. Sono davvero orgoglioso di questa squadra che abbiamo creato tutti insieme senza differenze di colore politico. Grazie anche ad un fantastico presidente della Repubblica Sergio Mattarella che, fin dal primo giorno, ha dato il suo sostegno. Non ricordo nella mia vita una passione così forte. Vorrei ringraziare i governatori Zaia e Fontana, perché tutta questa passione non era così ovvia. Una parola infine per il sottosegretario Giorgetti, il cui apporto è stato fin dall’inizio estremamente positivo. La sua complicità al progetto, anche se all’inizio aveva delle perplessità con il Governo ma è stato in grado di trovare una soluzione affinché si potesse sostenerlo. Grazie a queste fantastiche giovani donne, atlete, sono orgoglioso di Arianna Fontana, Sofia Goggia, Michela Moioli ed Elena Confortola. Hanno rappresentato dal primo giorno l’immagine del nostro paese. Poi in Italia tutti, anche i media, sono tutti stati a sostegno della nostra candidatura“.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30359 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery