NBA – Kevin Durant non esercita la player option con gli Warriors: il giocatore valuta offerte da… New York!

LaPresse/reuters

Kevin Durant ha deciso di non esercitare la player option presente nel suo contratto con i Golden State Warriors: KD sarà uno tra i free agent più ambiti nonostante l’infortunio

La notizia era nell’aria da diverso tempo, mancava solo la conferma. L’ufficialità l’ha data l’insider ESPN più famoso, Adrian Wojnarowski: Kevin Durant sarà free agent. KD, attualmente ai box per la rottura del tendine d’Achille, ha deciso di uscire dal contratto che lo legava ai Golden State Warriors, non esercitando la player option da 31.5 milioni di dollari a sua disposizione. Nonostante il giocatore possa firmare a cifre più altre con la franchigia della Baia, adesso quasi tutte le squadre con abbastanza spazio salariale potranno farci un pensierino, consapevoli che il giocatore sarà fuori per l’intera prossima stagione. Wojnarowski riporta inoltre che Durant e il suo agente si trovano a New York e valutano le offerte che gli verranno presentate. Knicks e Nets sembrano le franchigie più accreditate alla sua possibile firma, con il team di Brooklyn che potrebbe piazzare il colpo Durant-Irving, vogliosi di giocare insieme in futuro ed entrambi senza contratto.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17474 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery