NBA – L’infortunio non spaventa Knicks e Lakers: le due franchigie pronte a puntare su Kevin Durant

LaPresse/REUTERS

New York Knicks e Los Angeles Lakers pronte ad offrire ugualmente un contratto a Kevin Durant nonostante la recente rottura del tendine d’Achille

La notizia arrivata nella notte di ieri è di quelle che mai avremmo voluto sentire: Kevin Durant si è rotto il tendine d’Achille. Il cestista degli Warriors ha probabilmente forzato il suo ritorno in campo in Gara-5, dopo un problema al polpaccio, finendo per peggiorare la situazione. Nonostante il lungo infortunio, che lo terrà fuori circa un anno, alcune franchigie hanno dimostrato comunque di voler puntare sul talento dei Golden State Warriors già in estate. Kevin Durant ha ancora una player option da 31 milioni da poter esercitare per la prossima stagione, ma Knicks e Lakers sarebbe pronte ad offrigli più soldi e ad aspettarlo per un anno. Stai a vedere che l’ex Thunder, nonostante un infortunio così grave, sarà ugualmente protagonista del mercato NBA.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Mirko Spadaro (17357 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 9 agosto 1993 è un esperto di basket e calcio, ama tutti gli sport a 360 gradi. Scrive su SportFair dal 2016


FotoGallery