LaPresse/reuters

Ritorno amaro per Kevin Durant: la stella degli Warriors forza il recupero in Gara-5 delle Finals e si fa male dopo 12 minuti di gioco. Si teme la rottura del tendine d’Achille

Kevin ha un infortunio al tendine di cui non conosciamo ancora l’entità”, si è presentato così il general manager Bob Myers in conferenza stampa dopo la vittoria per 105-106 dei Golden State Warriors sul campo dei Toronto Raptors. Gli Warriors allungano la serie a Gara-6 ma perdono la loro stella più luminosa. Appena rientrato da un infortunio, probabilmente non ancora recuperato al 100%, Kevin Durant si è spinto subito al limite che il suo corpo gli consentiva: 11 punti in 11.57 minuti, poi il crack. Si teme la rottura del tendine d’Achille: l’entita dell’infortunio verrà confermata dai controlli di rito effettuati nelle prossime ore, ma dal pessimismo che filtra in casa Warriors, i Playoff di KD sono terminati questa notte e forse, con esso, anche le chance di vittoria degli Warriors.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE