Mercato NBA – Timberwolves, l’avventura di Wiggins è arrivata al capolinea? Si cercano acquirenti per un trade

Andrew Wiggins e i Minnesota Timberwolves potrebbero presto separarsi: la franchigia vorrebbe scaricare il mega contratto del giocatore canadese, apparso alquanto involuto durante l’ultima stagione

Playoff mancati, l’addio di Butler che ha praticamente spaccato lo spogliatoio e le due stelle, Towns e Wiggins, uscite fortemente ridimensionate. Karl-Anthony Towns resta comunque al centro del progetto, ha margini di miglioramento fisici e tecnici importanti e resta comunque il miglior giocatore della squadra, nonché uno dei big man più talentuosi della lega. Diverso il discorso legato a Wiggins, sul quale sono sorti diversi dubbi vista l’involuzione avuta in stagione, sia sul piano tecnico che sul piano caratteriale. I Timberwolves vorrebbero liberarsi dei 148 milioni complessivi del suo contratto che entrerà nel secondo anno. Trovare una franchigia disposta ad accollarsi un simile peso, dando anche qualcosa di buono in cambio, resta davvero complicato.