Manuel Bortuzzo non si arrende: la promessa fa sognare gli azzurri e al Trofeo Sette Colli premia l’amico Detti

bortuzzo detti Gian Mattia D'Alberto - LaPresse

Manuel Bortuzzo non molla: il nuotatore italiano carico e motivato, un esempio da cui prendere ispirazione per non arrendersi mai

Tutti ormai conoscono il dramma di Manuel Bortuzzo: il giovane nuotatore italiano è stato coinvolto in una terribile sparatoria, a causa della quale ha perso l’utilizzo delle gambe. Da bravo atleta e campione, Bortuzzo, che sognava di sfidare nelle competizioni che contano i suoi amici e colleghi Detti e Paltrinieri, con i quali si allenava, adesso è diventato un grande esempio da seguire.

Gian Mattia D’Alberto – LaPresse

Così come Bebe Vio, Bortuzzo sta dimostrando una grande forza d’animo e i suoi sogni non sono di certo svaniti nel nulla, forse sono solo cambiati un po’, ma sono sempre ambiziosissimi. Oggi, Bortuzzo ha presenziato al Trofeo Sette Colli di Roma, dove ha premiato il suo amico Gabriele Detti vincitore dei 400 metri stile libero.

Carico e motivato, Bortuzzo ha promesso che continuerà ad allenarsi duramente per raggiungere i suoi obiettivi: “mi sto allenando a livello di fisioterapia e ovviamente anche in acqua, perchè non riesco a lasciare il nuoto, anzi mi è venuta ancora più voglia. Lasciatemi ancora allenare un po’ e poi tornerò a competere. Avrei preferito gareggiare, ma Gabriele è il mio idolo e sono contento di averlo premiato. Come sto? Me la sto cavando bene. Certo è difficile, non c’è niente di scontato e niente di semplice, ma noi atleti siamo abituati alle difficoltà e io la vedo come una sfida nello sport, quindi ce la farò“, ha affermato l’azzurro ai microfoni Rai.

Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35645 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery