Il giocatore del Pahang ha realizzato un gol spaziale, trasformando un calcio di punizione direttamente dalla propria metà campo

Un gol pazzesco, una punizione ciclonica che non lascia scampo al portiere avversario, comunque non esente da colpe. L’autore è Herold Goulon, ex giocatore di Le Mans e Blackburn passato ai malesi del Pahang lo scorso gennaio. Il classe ’88 ha messo la sua firma nel 3-1 con cui la propria squadra si è imposta in semifinale di Malaysian Cup, realizzando una rete davvero incredibile.

Una punizione battuta da metà campo finita direttamente all’incrocio, senza che l’estremo difensore avversario potesse intervenire. Una vittoria che Goulon difficilmente dimenticherà, considerando il gol messo a segno da centrocampo: ecco il video: