Libra: Assia (eToro), ‘nascita stablecoin di Fb momento dirompente per finanza’

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – “Un momento dirompente per la finanza globale”. Così definisce Yoni Assia, Ceo e cofondatore eToro la nascita di Libra, stablecoin di Facebook. “Con 2 miliardi di utenti, Facebook ha il potenziale di creare una delle maggiori piattaforme finanziarie al mondo”, spiega ancora sottolineando che si tratta di un incredibile passo avanti in termini di inclusione finanziaria.
Libra, rileva Assia, “può significare maggior inclusione finanziaria e accesso diffuso all’economia digitale. La cripto-rivoluzione ha innescato l’era della moneta non governativa: moneta basata sulla tecnologia e non più sulla fiducia nei governi. Con oltre 2,5 miliardi di persone non bancabili nel mondo, e la maggior parte della popolazione mondiale che utilizza monete locali poco efficienti, questa è un’enorme opportunità tecnologica per connettere miliardi di persone in un’unica economia attraverso una valuta alimentata dalla tecnologia”. L’adozione di criptovalute, spiega, “è molto di più di una faccenda monetaria. Riguarda la politica locale e globale e la separazione tra stato e moneta”.
La novità maggiore, evidenzia Assia, “è il fatto che si tratti di una blockchain open source, decentralizzata e priva di autorizzazioni, che sarà disponibile a miliardi di persone. Non vediamo l’ora di quotare Libra su eToroX, il nostro cripto exchange, e eToro.com la nostra piattaforma di trading e investimento”.