LaPresse/PA

Secondo quanto riferito dalla stampa inglese, Abramovich avrebbe intenzione di trattenere Sarri al Chelsea per proseguire il lavoro iniziato quest’anno

Si complica l’affare Maurizio Sarri per la Juventus, il Chelsea infatti ha deciso di provare a convincere il proprio manager a restare, proseguendo così il lavoro iniziato in questa stagione.

AFP/LaPresse

Una mossa a sorpresa quella di Roman Abramovich, svelata dai tabloid britannici che sottolineando come la decisione adesso spetti proprio all’allenatore toscano, che dovrà scegliere se rimanere a Londra oppure accettare la corte della Juventus. La situazione per i bianconeri si è comunque complicata, perchè il Chelsea non appare convinto di cambiare dopo la vittoria dell’Europa League e la partecipazione alla Champions del prossimo anno. I metodi di lavoro di Sarri hanno iniziato a dare i propri frutti e, sostituirlo, vorrebbe dire disperdere tutto il lavoro compiuto in questa stagione. Inoltre, il Chelsea non ha nessuna intenzione di rinunciare all’indennizzo di 5.5 milioni di euro per i due anni restanti di contratto, dunque alla Juve toccherà mettere mano al portafogli per riportare Sarri in Serie A.