Governo: +Europa, ‘voto subito se c’è crisi’ (2)

(AdnKronos) – La mozione ribadisce poi la necessità di difendere la partecipazione dell’Italia all’Unione Europea, evitando la povertà delle famiglie conseguente ad una catastrofica uscita dall’Euro e dall’Europa; salvaguardare il risparmio, le proprietà e il lavoro degli italiani; liberare i giovani e le generazioni future dal peso di un debito pubblico crescente e di una spesa pubblica sempre meno produttiva; riprendere la bandiera delle liberalizzazioni; non lasciare alla retorica leghista la rappresentanza del ‘meno tasse”; contrastare i cambiamenti climatici e promuovere uno sviluppo autenticamente sostenibile; affermare il valore insostituibile del metodo scientifico e della libertà della ricerca; estendere il campo dei diritti individuali come funzione vitale della società aperta e democratica.