Governo: Cdm alle 20, all’odg ddl ‘CantierAmbiente’

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – Il Consiglio dei ministri è convocato questa sera, alle ore 20, a Palazzo Chigi. All’ordine del giorno, oltre all’annunciato passaggio sulla procedura di infrazione e sull’assestamento di bilancio annunciati dal premier Giuseppe Conte, figura il ddl CantierAmbiente per la messa in sicurezza del territorio.
Questo l’ordine del giorno reso noto da Palazzo Chigi: “Ratifica ed esecuzione dell’Accordo sui servizi di trasporto aereo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica dell’Ecuador, con Allegati, fatto a Quito il 25 novembre 2015 (Affari esteri); Ratifica ed esecuzione dell’Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica popolare cinese per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, con Protocollo, fatto a Roma il 23 marzo 2019 (Affari esteri); Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra la Repubblica italiana e la Repubblica orientale dell’Uruguay per eliminare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni e le elusioni fiscali, con Protocollo, fatto a Montevideo il primo marzo 2019 (Affari esteri)”.
E ancora: “Disposizioni per il potenziamento e la velocizzazione degli interventi di mitigazione del dissesto idrogeologico e la salvaguardia del territorio – “Legge CantierAmbiente”- Esame definitivo (Ambiente); decreto legislativo contenente norme di attuazione dello statuto speciale della regione siciliana concernenti l’esercizio nella regione delle funzioni spettanti al consiglio di stato (Presidenza – Affari regionali e autonomie)”.