Golf, PGA Tour – Zack Sucher leader del Travelers Championship: 57° Francesco Molinari

Zack Sucher leader solitario del Travelers Championship: 57° Molinari, si è portato a metà classifica Brooks Koepka, leader mondiale, out al taglio Jordan Spieth

Zack Sucher si è liberato della compagnia dei cinque giocatori con cui condivideva la leadership nel primo giro e con 129 (64 65, -11) colpi è rimasto solitario al comando del Travelers Championship, torneo del PGA Tour che si sta svolgendo sul percorso del TPC River Highlands (par 70) a Cromwell nel Connecticut, e dove Francesco Molinari è 57° con 138 (69 69, -2).

Sucher, 32enne di Atlanta (Georgia) arrivato sul tour maggiore dal Web.com Tour, dove ha ottenuto un titolo, ha messo insieme un eagle, quattro birdie e un bogey e si è avvantaggiato di due colpi su Chez Reavie e su Keegan Bradley (131, -9). In quarta posizione con 132 (-8) Ryan Moore e Bronson Burgoon. tra i concorrenti in sesta con 133 (-7) l’australiano Jason Day e l’inglese Paul Casey e in 13ª con 134 (-6) Patrick Reed.

Sono risaliti Bubba Watson, campione in carica, 26° con 135 (-5), Justin Thomas, 36° con 136 (-4), e Brooks Koepka, leader mondiale, da 112° a 47° con 137 (-3), dopo un 66 (-4), e hanno lo stesso score di Molinari anche Bryson DeChambeau e il norvegese Viktor Hovland, passato di categoria dopo l’ottimo US Open (12° e primo tra i dilettanti). Sono usciti al taglio, caduto a 138, Jordan Spieth (142, +2) e Phil Michelson (143, +3).

Francesco Molinari ha replicato il parziale di 69 (-1) del primo giro, dove aveva segnato un birdie e 17 par, in maniera più altalenante alternando tre birdie a tre bogey fino a guadagnare il colpi sul par con il quarto bogey alla buca 15. Il montepremi è di 7.200.000 dollari.