Giro di Svizzera – ‘Maledizione Team Ineos’, si fa male anche Geraint Thomas: brutta caduta, Tour de France a rischio

/

Dopo Froome anche Thomas è vittima della “Maledizione INEOS”: brutta caduta per il britannico, Tour de France a rischio?

Non c’è pace per il Team INEOS: a pochi giorni dalla terribile caduta di Chris Froome che lo ha messo completamente fuori dai giochi per la stagione 2019 di ciclismo, costringendolo così a saltare il Tour de France, adesso la squadra del corridore britannico potrebbe perdere un altro importante uomo per la corsa francese.

Oggi, nella quarta tappa del Giro di Svizzera, da Murten a Arlesheim, anche Geraint Thomas è stato protagonista di una terribile caduta: il britannico del Team INEOS è apparso poi sanguinante in volto, e si teme una ferita all’arcata sopraccigliare, ma non è esclusa anche una frattura alla clavicola. Thomas, vincitore del Tour de France 2018, adesso rischia di non poter difendere il titolo nell’edizione 2019 che si avvicina sempre più. Intanto, Thomas, è costretto a dire addio alla corsa svizzera.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35211 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery