Presentata la seconda tappa del Giro d’Italia 2020 con partenza da Budapest e arrivo a Gyor: 193 km nei quali si avranno i primi GPM

Dopo la cronometro iniziale con partenza ed arrivo a Budapest, la seconda tappa del Giro d’Italia 2020 si correrà ancora in terra ungherese. I 193 km che si snodano da Budapest a Gyor regaleranno una tappa adatta ai velocisti. Presenti i primi due GPM della Corsa Rosa, lo Svabvar nella parte iniziale e soprattutto il Pannonhalma che nel finale potrà ‘movimentare’ la parte conclusiva della corsa.

Leggi anche >>> Giro d’Italia 2020 – Da Székesfehérvár a Nagykanizsa: percorso e altimetria della 3ª tappa [FOTO e VIDEO]