Giochi Europei di Minsk – L’Italia dell’atletica chiude al sesto posto

SportFair

Sesto posto per l’italia nell’atletica ai Giochi Europei di Minsk

L’Italia chiude al sesto posto la finale degli European Games di Minsk, nell’edizione che sperimentava il nuovo format della Dynamic New Athletics vinta dall’Ucraina (oro) davanti ai padroni di casa della Bielorussia (argento) e alla Germania (bronzo). Gli azzurri, al quarto turno di gare in sei giorni, non riescono complessivamente a ripetere tutte le buone prestazioni dei giorni scorsi e si presentano alla staffetta conclusiva “The Hunt” con un ritardo di quasi cinque secondi da recuperare sulla zona medaglie. Enrico Riccobon, Maria Enrica Spacca, Giuseppe Leonardi e Giulia Riva terminano il loro inseguimento con il tempo di 4:32.90, alle spalle anche di Repubblica Ceca e Francia, concludendo così un’esperienza da considerarsi in ogni caso positiva e di stimolo per molti azzurri. Nelle prime otto prove, si era distinta soprattutto la sprinter Johanelis Herrera: nei 100 ci mette un po’ per accendere il motore ma sul lanciato la 23enne veneta di origine dominicana convince e va a catturare il secondo posto che dispensa dieci punti con 11.77 (+0.4), recuperando tutte le avversarie tranne la bielorussa Tsimanouskaya (11.46).