Gdf: Mattarella, ‘salvaguardia interessi generali comunità nazionale’

Roma, 21 giu. (AdnKronos) – “Nella ricorrenza del 245esimo anniversario della fondazione della Guardia di Finanza rendo omaggio alla Bandiera del Corpo, simbolo di abnegazione e spirito di sacrificio, insignita oggi della Medaglia d’oro al valore della Guardia di Finanza per il prezioso servizio reso in un secolo e mezzo di storia patria a tutela della libertà e della correttezza dei rapporti che regolano il sistema economico del Paese e, quindi, la sua sicurezza”. Così esordisce il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel messaggio inviato al Comandante generale della Guardia di Finanza, Giuseppe Zafarana.
“La salvaguardia della legalità nelle attività economiche – rimarca il Capo dello Stato – nella pubblica amministrazione, la tutela dei marchi, del ‘made in Italy’, del regolare funzionamento dei mercati e il concorso alla vigilanza delle frontiere esterne dell’Unione Europea, sono alcuni degli ambiti in cui si è dispiegata l’attività del Corpo in questi anni. La repressione del contrabbando, la lotta ai traffici illeciti, alle violazioni in materia fiscale e finanziaria, hanno recato un apporto significativo al bilancio dello Stato e, dunque, alla salvaguardia degli interessi generali della nostra comunità nazionale”.