Gdf: Mattarella, ‘salvaguardia interessi generali comunità nazionale’ (2)

(AdnKronos) – “Nei contesti internazionali dove l’Italia è presente – ricorda Mattarella – le Fiamme Gialle hanno assicurato un prezioso e qualificato contributo per combattere il traffico di sostanze stupefacenti, il riciclaggio a opera delle reti criminali e terroristiche e gli altri reati finanziari che travalicano i confini nazionali. Nelle aree di crisi, dove i finanzieri sono stati impegnati, hanno dato prova di eccezionali qualità umane e professionali a sostegno della ricostituzione degli apparati economici locali”.
“L’elevata competenza dimostrata – rivendica il Presidente della Repubblica – ha meritato ammirazione tanto che, sempre più spesso, Paesi amici chiedono di potersi avvalere delle professionalità, delle esperienze e delle migliori pratiche del corpo per fronteggiare, con la stessa efficacia, la diffusione dell’illegalità nei settori nevralgici per l’economia. Un particolare riconoscimento e gratitudine vanno rivolte alle azioni di soccorso messe in campo, nel concorso con le altre forze, a favore delle popolazioni duramente colpite dalle calamità naturali e nelle operazioni in mare. In questa giornata, mentre rivolgo un commosso pensiero alla memoria di tutti i finanzieriche hanno perduto la vita nell’assolvimento del proprio compito a servizio del Paese, desidero fare giungere ai finanzieri in servizio e in congedo e alle loro famiglie, la solidarietà e l’apprezzamento della Repubblica. Viva la Guardia di Finanza, viva l’Italia!”, scrive il Capo dello Stato a chiusura del suo messaggio.