Formula 1, strano team radio all’indirizzo di Vettel: Leclerc fa chiarezza in conferenza stampa

Il pilota monegasco ha spiegato in conferenza stampa il motivo del team radio rivolto a Vettel durante le qualifiche

Terzo posto in griglia per Charles Leclerc, avvicinatosi alle Mercedes in qualifica senza però riuscire ad impensierirle. Un risultato comunque molto positivo rispetto a quello del compagno di squadra, solo settimo al termine di una prestazione non proprio da incorniciare.

Photo4/LaPresse

Durante le qualifiche, ha sorpreso un team radio del monegasco che ha chiesto agli ingegneri di ‘spingere’ Vettel che lo precedeva in pista. Parole che l’ex Alfa ha poi spiegato in conferenza stampa: “eravamo molto attenti a passare in tempo il traguardo. Per questo motivo ho chiesto alla squadra di dire a Seb di spingere, perché eravamo molto al limite. Questa era l’unica ragione e ovviamente questo non ha compromesso le mie qualifiche“.