Formula 1 – Hamilton ringrazia il team, Bottas si accontenta e Leclerc spera in una lotta in gara: le parole dei protagonisti delle qualifiche in Francia

Un Hamilton soddisfatto si congratula col team, Bottas pensa già alla partenza di domani e Leclerc spera in una bella battaglia: le parole dei protagonisti delle qualifiche del Gp di Francia 2019

86ª pole position per Lewis Hamilton oggi in pista al Paul Ricard: il britannico della Mercedes partirà domani dalla prima posizione in griglia al Gp di Francia 2019, seguito dal compagno di squadra Valtteri Bottas e da Charles Leclerc. Qualifiche amare per Vettel, che non è riuscito a far meglio del settimo posto, piazzandosi alle spalle di Verstappen e delle McLaren di Norris e Sainz.

LaPresse

Sereno e soddisfatto, Hamilton ha così commentato il suo risultato appena terminate le qualifiche: “voglio salutare tutti, non è una pista semplice questa, ci sono vie di fuga molto ampie, è tecnica, ma siamo stati veloci tutto il weekend. All’ultimo ero davanti di circa mezzo secondo, ho perso qualcosa all’ultima curva ma sono contento ho tirato fuori il potenziale della macchina ed è stato fantastico. Ci sono state alcune folate di vento durante la pista, ci sono alcuni punti dove potevi attaccare e altri dove dovevi adattarti, io ho esagerato un po’ ma sono contento. Abbiamo lavorato tantissimo dal punto di vista ingegneristico per sfruttare al meglio la macchina qui, abbiamo fatto un bel lavoro tutta la squadra mi ha permesso di esprimermi al meglio“.

AFP/LaPresse

Lewis ha fatto un giro ottimo alla fine, siamo stati molto vicini tutto il weekend, è stata questione di piccoli dettagli, c’è stato il vento che cambiava completamente in direzione opposta, non sono riuscito a lavorare bene, devo migliorare, Lewis ha fatto meglio di me ma portiamo a casa un buon risultato, il pacchetto è stato molto forte speriamo di trovare la stessa situazione domani, penso di poter far qualcosa in curva 1 domani, lo scatto al via sarà uno dei punti fondamentali e dovrò concentrarmi su quello“, questo invece il commento di Bottas.

leclerc
photo4/Lapresse

Consapevole della superiorità dei suoi rivali, Leclerc ha invece analizzato così il suo terzo posto: “alla fine sono contento del mio giro, oggi non è stato sufficiente ma dobbiamo continuare a lavorare e sono sicuro che ci riavvicineremo ad un certo punto, penso che oggi non potevamo fare meglio di così. sicuramente l’obiettivo è di lottare con loro, una bella partenza è importante, siamo forti in rettilineo loro lo sono di più in curva, speriamo che domani sarà una buona occasione per lottare“.