Formula 1 – Caso Vettel, Camilleri sincero in Francia: “non siamo d’accordo! Rispettiamo i commissari, ma…”

Louis Camilleri commenta la decisione del collegio dei Commissari riguardo la penalità inflitta a Vettel al Gp del Canada

E’ tutto pronto al Paul Ricard per le qualifiche del Gp di Francia: in attesa di vedere i piloti sfidarsi in pista a caccia della pole e delle migliori posizioni in griglia di partenza, si parla ancora della penalità di Vettel a Montreal e della decisione del collegio dei Commissari di non ‘rivedere’ la sanzione data al tedesco.

camilleri
photo4/Lapresse

Siamo delusi, è certo, e poi dobbiamo guardare avanti, penso che è importante che rispettiamo l’integrità dei commissari e la professionalità, non siamo d’accordo, dunque siamo delusi, ma dobbiamo andare avanti e spero che questo episodio darà un’opportunità per fare le cose meglio in futuro. La speranza c’era, ma è una decisione presa ormai e dobbiamo guardare avanti, spero che non si ripeta altre volte“, queste le parole di Camilleri ai microfoni Sky.

Dobbiamo vedere questo come un’opportunità e penso che il mondo della F1 voglia rimanere al vertice nello sport automobilistico, quindi dobbiamo pensare positivi, quindi penso che sulla trasparenza delle decisioni ci sono cose da fare“, ha concluso l’ad di Ferrari.