photo4/Lapresse

Mattia Binotto ed il lavoro Ferrari in vista del Gp di Francia: le parole del team principal del Cavallino alla vigilia della gara del Paul Ricard

E’ tutto pronto per un nuovo weekend di gara di Formula 1: dopo la tanto discussa gara di Montreal i piloti non vedono l’ora di tornare in pista, in Europa, per un nuovo appuntamento della stagione 2019. Occhi puntatissimi sulla Ferrari ed in particolar modo su Vettel, che andrà sicuramente a caccia del riscatto dopo la delusione canadese.

mattia binotto f1 gp cina
photo4/Lapresse

Tutto il team cercherà di far bene in Francia: “dopo il Canada sicuramente abbiamo voglia di tornare in pista e di confrontarci nuovamente coi nostri avversari. In Francia avremo qualche piccola evoluzione, elementi che rappresentano per noi un passo utile a definire la direzione da percorrere nello sviluppo della monoposto. Ciò che porteremo non sarà la soluzione ai nostri problemi, ma il riscontro tecnico di queste evoluzioni sarà importante per i passi successivi. Quella del Paul Ricard è stata già l’anno scorso una pista complicata per noi, sappiamo che come tipologia non è particolarmente favorevole al nostro pacchetto, ma nulla e’ mai scontato e quindi saremo pronti a fare del nostro meglio“, queste le parole del team principal Ferrari alla vigilia del round francese.