Formula 1 – Il segreto della Mercedes vincente e le riunioni nella casa di Harry Potter, Aldo Costa svela: “ecco dove ci porta Wolff”

Lapresse/Photo4

Aldo Costa tra riunioni ‘magiche’ e segreti vincenti: le rivelazioni del technical advisor Mercedes

La stagione 2019 di Formula 1 sta regalando tanto spettacolo, tra vittorie, bagarre in pista e qualche polemica di troppo. La gara di Montreal si porta dietro ancora uno strascico importante, ma i piloti sono pronti adesso a lasciarsi tutto alle spalle e pensare al Gp di Francia.

LaPresse/Photo4

La Ferrari andrà a caccia del riscatto dopo la delusione del Canada, mentre la Mercedes punterà ad ottenere ancora buoni risultati. Ma quale è il segreto del successo del team di Brackley? “La Mercedes vincente di oggi nasce dall’insoddisfazione dei piloti. Nei primi test eravamo dietro, più lenti della Ferrari, sul giro e sul passo-gara c’erano dei problemi, Hamilton e Bottas non erano contenti. Così, abbiamo ritoccato, cambiato il sovrasterzo, sistemato le sospensioni, rifatto l’impianto di raffreddamento. E oggi posso dirlo: all’inizio ci sono stati due grossi errori, succede dappertutto, di calcolo e valutazione. Ma tutto ci ha poi portati alla macchina odierna“, ha spiegato Aldo Costa, technical advisor Mercedes, alla ‘rosea’.

Un lavoro, quello della Mercedes, che nasce dalla ‘casa’ di Harry Potter. Aldo Costa ha infatti raccontato le riunioni di due giorni che Wolff organizza ogni anno tra ingegneri e capi: “una volta ci ha portati nelle ex carceri di Oxford, un’altra volta siamo stati nel salone in cui Harry Potter mangiava, non ricordo il nome, credo Christ Church College. Ecco, ogni anno andiamo due giorni a disegnare la “mission” dell’anno che verrà, ci diciamo tutto, creiamo, pianifichiamo, miglioriamo“.

Valuta questo articolo

Rating: 2.3/5. From 6 votes.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35245 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery