Fisco: Renzi, ‘Salvini urla su social per 10 mld, con noi taglio ben più alto’

Roma, 21 giu. (AdnKronos) – “Salvini ha vinto le elezioni promettendo la luna: flat tax per tutti al 15%, seicentomila rimpatri, via le accise sulla benzina, asili nido, via la Fornero. Adesso, disperato, si limita a piagnucolare chiedendo 10 miliardi. Voi direte: ohi, ma 10 miliardi sono tanti. Per un privato certo. Ma siamo seri: noi abbiamo ridotto le tasse per molto di più, senza tutto questo casino”. Lo scrive Matteo Renzi su Fb.
“10 miliardi, più o meno, è il costo degli 80″¬. O della riduzione Irap costo del lavoro. O dell’abolizione dell’Imu e della riduzione dell’Ires. O di parte del progetto superammortamento e industria 4.0. Insomma: ben che vada tutto il caos di questi giorni (o mi date 10 miliardi o salta il Governo) nasconde una pagliacciata, l’ennesima. Noi abbiamo tagliato le tasse per più di dieci miliardi. Salvini non se ne è accorto, Di Maio non l’ha capito, Tria finge di non ricordarlo. E se hanno i numeri per evitare la procedura europea (speriamo!) è perché la nostra fatturazione elettronica – lanciata alla Leopolda da Ernesto Maria Ruffini e voluta dal nostro Governo – vale cinque miliardi in più del previsto”.
“Salvini urla sui social ma la verità è che non si rende conto di quello che dice. Ma quando si parla di soldi gli italiani non sono sprovveduti e presenteranno il conto a questi incompetenti. Hanno vinto con le fake news, saranno sconfitti della realtà”, conclude Renzi.