Fisco: Gasparri, ‘se minibot cosa seria li usino per compensare taglio tasse’

Roma, 23 giu. (AdnKronos) – “Come molti, resto convinto che quella dei minibot sia una operazione impossibile, fondata su una finta moneta che creerebbe guai, delusioni e buchi di bilancio, se non vere e proprie truffe. Se i minibot fossero uno strumento attendibile, lancio un’idea a chi tanto li elogia e li propone: li usino per compensare i cittadini sul fronte della flat tax”. Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi).
“Ovvero, si riducano le tasse di una cifra convertita in minibot ed erogata in questa forma. Se i minibot sono una cosa seria, i fautori di questi e della flat tax non avrebbero difficoltà a proporre questa soluzione. Se invece sono, come diremmo noi a Roma, una ‘sòla’ credo che nessuno avrà il coraggio di usarli come misura di compensazione per un taglio di tasse. Ma chi ci crede ci provi. Vedrete che non lo faranno, perché sanno che i minibot sono una assoluta truffa”, conclude.