Formula 1, le decisioni sul Regolamento 2021 slittano a ottobre: al meeting di Parigi presente anche Hamilton

photo4/Lapresse

Al termine del meeting con i team avvenuto ieri a Parigi, la Federazione ha rimandato alla fine di ottobre la decisione sul Regolamento del 2021

Nulla di fatto per il Regolamento 2021, il meeting avvenuto ieri a Parigi tra i vertici della Federazione Internazionale e i team non ha sortito gli effetti sperati.

Photo4/LaPresse

Le parti hanno discusso sui punti poco convincenti del nuovo format, in particolare dell’estensione del parco chiuso, senza però raggiungere alcun accordo. Alla riunione hanno preso parte anche la Pirelli ed i piloti Lewis Hamilton, Nico Hulkenberg ed Alexander Wurz, presenti a Parigi per capire da vicino la situazione. Al termine del meeting, si è deciso all’unanimità di procrastinare ogni decisione alla fine di ottobre, come si evince dal comunicato emesso dalla FIA: “in seguito a quanto discusso in occasione del weekend di Montreal e nell’incontro tenutosi in data odierna giovedì 13 giugno tra la FIA, la F1, i team principal dei dieci team, i direttori tecnici, il fornitore di pneumatici e alcuni piloti tra cui Nico Hulkenberg, Lewis Hamilton e Alexander Wurz, è stato stabilito all’unanimità di rinviare la stesura finale del regolamento tecnico, sportivo e finanziario per il campionato 2021 e quelli successivi alla fine del mese di ottobre del 2019. Sebbene le linee guida siano già state tracciate, nell’interesse della categoria è stato deciso di rinviare la decisione finale affinché i mesi ancora a disposizione portino ad un affinamento dei cardini regolamentari”.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Ernesto Branca (30296 Articles)
Nato a Reggio Calabria il 6 ottobre 1989, è un appasionato di sport. Laureato nel 2015 in Giurisprudenza, scrive per SportFair dal 2015.


FotoGallery