EuroBasket Women 2019 – L’obiettivo dell’Italia ed il professionismo nel basket femminile, Petrucci amette: “servono le risorse giuste”

LaPresse/Belen Sivori

Petrucci crede nel gruppo azzurro: le parole del presidente FIP alla vigilia dell’esordio dell’Italia femminile all’EuroBasket Women 2019

E’ tutto pronto per l’esordio delle azzurre della pallacanestro all’EuroBasket Women 2019: l’Italia di coach Crespi scenderà in campo domani pomeriggio, alle 18.30, contro la Turchia. Zandalasini e compagne vogliono far bene sin dall’inizio, dopo la delusione di due anni fa e tutta l’Italia della palla a spicchi spera in un buon risultato delle azzurre.

LaPresse/Belen Sivori

Vogliamo andare il più possibile avanti in questa kermesse continentale. Abbiamo brave giocatrici e un allenatore che ha centrato risultati importanti ovunque abbia lavorato. Abbiamo un’occasione per fare bene: mi aspetto di andare il più avanti possibile; vogliamo accedere al pre-olimpico. Il professionismo nel basket femminile? Ci vuole il riconoscimento della Federazione e poi una ‘messa in regola’ da parte di tutte le società. Ma possono oggi i vari i club pagare contributi e versamenti per intero per tutte le atlete? Tutti vogliamo essere professionisti ma per far questo servono le risorse giuste“, queste le parole di Petrucci, presidente FIP, ai microfoni Sky, alla vigilia dell’esordio.

Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...
INFORMAZIONI PUBBLICITARIE
About Rita Caridi (35247 Articles)
Nata a Reggio Calabria il 18 giugno 1990 ama tutti gli sport, con un focus particolare sui motori e la pallacanestro. Scrive su SportFair dal 2015


FotoGallery