Draft NBA 2019 – Le lacrime di Zion Williamson: il ringraziamento alla madre in diretta tv fa commuovere l’America [VIDEO]

Scelto con la pick numero 1 al Draft NBA, Zion Williamson non riesce a trattenere le lacrime: il ringraziamento alla madre fa commuovere l’America in diretta tv

La notte del Draft NBA è stata la notte di Zion Williamson. Il talento di Duke, scelto con la first pick dai New Orleans Pelicans, ha rubato la scena a tutti. Un ragazzone di 201 cm per 130 kg di muscoli, vestito in uno sgargiante abito color crema, si è sciolto in lacrime dopo la chiamata.

Visibilmente emozionato nelle dichiarazioni post cerimonia, Zion Williamson non è riuscito a trattenere le lacrime al momento di ringraziare la madre ai microfoni di ESPN: “non so cosa dire. Non credevo che sarei stato in questa posizione, mia madre ha sacrificato tanto per me. Non sarei qui senza mia madre, ha fatto qualsiasi cosa per me, voglio solo ringraziarla. Ha messo i suoi sogni da parte per far avverare i miei. Ha sempre pensato prima alla famiglia e poi a se stessa. Non mi sembra vero… ho sognato tutto ciò da quando avevo 4 anni, ed è appena successo, voglio solo ringraziare Dio per questo”.

Mamma Sharonda ha invece dichiarato: “ha lavorato da quando aveva 5 anni per questo momento… guardare tutto il duro lavoro venire ripagato, siamo così felici per lui, così felici. In mio figlio vedo una persona che ci ha messo tutto il duro lavoro, tutto il necessario per fare ciò che gli veniva chiesto, continuare a credere nel ‘process’. Grazie a questo siamo qui oggi”.