Dl crescita: Lezzi, ’emendamento su Fondo scorrettezza, comunque stralciato’

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – ‘L’emendamento al Decreto crescita che prevedrebbe di traferire dal mio dicastero alle Regioni il Fondo sviluppo e coesione, per la programmazione 2021-2027, verrà totalmente corretto attraverso il suo stralcio. Già da ieri ho chiesto la riconvocazione delle commissioni Bilancio e Finanze della Camera proprio a questo scopo. Commissioni che, lo voglio precisare, non avevano approvato il testo in questione, che non era stato neppure visionato dai miei uffici”. Lo afferma la ministra per il Sud, Barbara Lezzi.
“Resta il fatto -aggiunge- che questo emendamento, che aveva anche il parere contrario della Ragioneria dello Stato e che non verrà mai votato dai parlamentari del Sud del Movimento 5 Stelle, ha rappresentato un atto di totale scorrettezza. Chiunque lo abbia presentato, Lega o non Lega, dovrà chiedere scusa e dare delle spiegazioni”.