**Dl crescita: esame rinviato a domani su richiesta maggioranza**

Roma, 19 giu. (AdnKronos) – Con 181 voti di differenza, la Camera ha accolto la proposta del relatore del provvedimento di rinviare a domani l’esame del decreto legge crescita. Alla base la scelta della maggioranza sarebbe la necessità di trovare una soluzione sull’emendamento relativo al Fondo sviluppo e coesione, che verrebbe trasferito alle Regioni dal ministero per il Sud. Scelta non condivisa dalla titolare del dicastero Barbara Lezzi.