LaPresse/Reuters

Michel Platini è stato rilasciato nella notte dopo essere stato interrogato per alcune ore: revocata la custodia cautelare per l’ex presidente UEFA

Nella giornata di ieri, Michel Platini era stato posto in regime di custodia cautelare in seguito all’interrogatorio avvenuto a Nanterre in merito a presunti atti di corruzione nell’assegnazione dei Mondiali 2022 in Qatar. Dopo diverse ore di interrogatorio da parte degli inquirenti, l’ex presidente UEFA è stato rilasciato nella notte, come confermato dall’avvocato William Bourdon che ha parlato di “molto, molto rumore per nulla“.